Carrello
Non hai prodotti nel carrello.
Picture of Vitamina C- formula liposomiale con CBD (90mg CBD)
Picture of Vitamina C- formula liposomiale con CBD (90mg CBD)

Vitamina C- formula liposomiale con CBD (90mg CBD)

49,00 

Il nostro nuovo integratore di vitamina C con CBD, combina un potente antiossidante, una tecnologia innovativa e il prezioso CBD. La vitamina C e il CBD sono introdotti in tutta sicurezza nel corpo utilizzando la formula liposomiale, garantendo un assorbimento ottimale. Il fabbisogno di vitamina C, tra tutte le vitamine, è maggiore in termini di quantità. La vitamina C è essenziale per il corpo umano. Il gusto è dato da una nota di aromi naturali di frutta. Ogni confezione di Nordic Oil - Vitamina C liposomiale con CBD contiene 150 ml di liquido contenente 90mg di CBD. L'unità di dosaggio giornaliero (5 ml) contiene 3 mg di CBD e 250 mg di vitamina C.

  • Vegano
  • No Kcal
  • Senza lattosio
  • CBD da canapa certificata
  • Aroma di Frutta
  • Estratto di Cannabis Sativa a spettro completo

Cosa sono le vitamine?

Le vitamine sono sostanze organiche vitali (essenziali) che possono essere assorbite dall'organismo in piccole quantità, cioè nell'ordine di pochi milligrammi (mg) o microgrammi (μg), sono solitamente assunte attraverso il cibo. Non servono come fornitori di energia, ma sono coinvolte in funzioni catalitiche o di controllo. La mancanza (carenza) di una singola sostanza può portare a notevoli limitazioni fisiologiche o psicologiche.

Sempre meno vitamine nei nostri alimenti

A causa del continuo aumento del grado di lavorazione dei nostri alimenti, delle lunghe distanze per il trasporto e dello stoccaggio, i nostri cibi perdono sempre più vitamine essenziali o vengono distrutte molto prima che raggiungano il nostro corpo. Purtroppo, la probabilità che una persona perda una o più di queste sostanze è enorme e in costante aumento. Questo fatto combinato con altri fattori di rischio (vedi gruppo di rischio) porta ad un grande deficit di vitamine. Una conservazione o preparazione inadeguata può causare elevate perdite di vitamine nel cibo. Il valore medio può essere assunto pari a circa il 30% delle perdite.

Cosa significa liposomiale?

La nostra vitamina C è una cosiddetta formula liposomiale. I liposomi (piccole strutture capsulari) sono una nuova forma di sistema di somministrazione dei farmaci che è più sicuro e veloce di molti altri metodi tradizionali. Funzionano incapsulando gli ingredienti in forma liquida nel loro nucleo, rendendoli prontamente disponibili per l'assorbimento diretto delle cellule. Liposomi efficaci proteggono dagli enzimi digestivi e assicurano che le preziose sostanze del nostro preparato multivitaminico raggiungano l'organismo dove dovrebbero essere. La biodisponibilità può aumentare di circa tre volte rispetto a un preparato oleoso, come suggeriscono gli studi.

Le funzioni della Vitamina C

La vitamina C esercita numerosi effetti in diversi organi e processi metabolici:

  • Idrossilazione con ossigeno

Sia per la formazione di collagene dei tessuti di supporto (tessuto connettivo, osso, cartilagine) che per il mantenimento della normale funzione di questi tessuti, è indispensabile (-> formazione di idrossiprolina da prolina) (vedi anche Stahl / Heseker, 2010, p.135). La vitamina C è coinvolta nel trasferimento degli elettroni delle reazioni di idrossilazione. È coinvolta nella formazione di un enzima chiave nella riduzione del colesterolo. È coinvolto nella conversione della dopamina in noradrenalina. La sintesi ossigeno-dipendente dell'epinefrina nel midollo surrenale è possibile solo in presenza di vitamina C.

  • Riduzione con trasferimento di idrogeno

È coinvolta nella sintesi dell'acido tetraidrofolico dall'acido folico. È indirettamente coinvolta nella formazione del corticosterone. Contribuisce alla serotonina nell'idrossilazione della triptamina (la serotonina è un neurotrasmettitore, è formata dall'aminoacido triptofano). È coinvolta nella degradazione ossidativa degli aminoacidi fenilalanina e tirosina.

  • Spazzina dei radicali

Il normale metabolismo cellulare e i fattori esogeni (inquinamento, ozono, fumo di sigaretta, ecc.) portano alla formazione di specie reattive di ossigeno nell'organismo (i cosiddetti "radicali liberi"). Questi sono distrutti dalla vitamina C in modo che non possano esercitare un effetto distruttivo sulle membrane biologiche, sulle proteine e sul DNA. Insieme al betacarotene e alla vitamina E, la vitamina C è uno degli antiossidanti naturali ("spazzini dei radicali"). Le cellule di tutti gli esseri viventi producono costantemente radicali, ad esempio possono agire come messaggero (NO) o come tossina batterica. D'altra parte, possono anche essere dannosi: si può spiegare che esiste una correlazione tra la frequenza di alcuni tipi di cancro e malattie cardiovascolari e l'apporto o meno di vitamine antiossidanti.

  • agente chelante

La vitamina C promuove l'escrezione di ioni metallici pesanti tossici (piombo, cadmio, mercurio). Favorisce l'assorbimento del ferro formando un complesso chelato e favorisce la formazione di ferro divalente. La vitamina C svolge un ruolo importante nel trasferimento degli ioni di ferro dalla transferrina della proteina plasmatica alla ferritina, che viene utilizzata per lo stoccaggio del ferro.

  • Altro

La vitamina C sopprime la formazione di nitrosammine cancerogene come agente riducente. Svolge un ruolo nella sigillatura dei capillari e nell'attivazione della trombina (accelerazione della coagulazione del sangue).

Il ruolo della vitamina C nella prevenzione e nel trattamento di alcune malattie ( da: FOOD IN FOCUS 2003)

Un apporto costante di vitamina C può ridurre i sintomi del raffreddore. Promuove la funzione dei leucociti (globuli bianchi) nella difesa contro le infezioni.

Un buon apporto di vitamina C riduce la cataratta, in quanto gli antiossidanti riducono i danni ossidativi al cristallino.

La vitamina C ha un effetto benefico su alcuni fattori di rischio per le malattie cardiovascolari.

La vitamina C indebolisce l'effetto dannoso dei radicali liberi, il che riduce il rischio di cancro.

Poiché la vitamina C è un importante cofattore nella sintesi del collagene, componente chiave della matrice organica dell'osso, esiste un'associazione positiva tra l'assunzione di vitamina C e la densità ossea, che a sua volta potrebbe ridurre il rischio di osteoporosi.

Poiché il diabete è associato ad un aumento dello stress ossidativo, un'adeguata integrazione di vitamina C potrebbe essere utile per le sequele diabetiche.

In altre malattie o disturbi, la vitamina C può avere un effetto benefico (ad esempio, prevenzione dell'anemia da carenza di ferro, ecc.).

CBD: produzione con il metodo CO2

Per il recupero del nostro olio CBD, ci affidiamo ad un metodo specifico che utilizza alte pressioni e basse temperature per estrarre e proteggere con precisione l'essenza di CBD. Le molecole utili, che spesso si perdono in altri metodi, vengono trattenute e il risultato è un estratto puro, potente e naturale.

CBD: coltivazione della pianta

L'estratto di canapa proviene da coltivazioni di canapa industriale certificata.

Ingredienti:

Acqua, edulcorante: xilitolo, glicoside di stevia, emulsionante: lecitina di SOIA, ascorbato di sodio, glicerolo, etanolo 1,6%, addensante: xantano, conservante, sorbato di potassio, aromi: aroma di ananas, idrossido di sodio E524, idrossido di potassio E525, estratto di canapa.

Ingredienti

Per 100ml

Per Porzione (5ml)

NRV

Vitamina C

5000 mg

250 mg

312 %

Estratto di canapa

60 mg

3 mg

-

  • Agitare prima dell'uso.

  • Il prodotto contiene alcol.
  • Non adatto per gli animali domestici.
  • Conservare fuori dalla portata dei bambini.
  • Non superare la dose raccomandata.
  • Allergeni:soia (non modificata geneticamente)
  • Non usare in gravidanza o allattamento.
  • Un consumo eccessivo può avere un effetto lassativo.
  • Gli integratori alimentari non possono sostituire un'alimentazione equilibrata e varia e uno stile di vita sano.

  • Conservare in luogo fresco e asciutto.
  • Proteggere dalla luce diretta del sole.
  • Dopo l'apertura conservare in frigorifero e consumare entro due mesi.