Dosaggio del CBD per i gatti

Aggiornato:
Dosaggio del CBD per i gatti

Il CBD si ottiene dall'estrazione del CBD dalla pianta di Cannabis, che viene poi diluito con un olio vettore come l'olio di cocco o l'olio di semi di canapa.

Quanto CBD posso dare al mio gatto?

La maggior parte dei flaconi di prodotti a base di CBD per gatti riporta l'indicazione della quantità di CBD contenuta. Quando volete iniziare a somministrare al vostro gatto l'olio di CBD e non siete sicuri del dosaggio, iniziate con una dose bassa, poi aumentate gradualmente fino alla dose raccomandata. La dose iniziale suggerita è di 1-5 mg per 4,5 kg di peso corporeo. Iniziate con questa dose e poi osservate la risposta del gatto all'olio.

√ą necessario considerare il peso del gatto e la concentrazione dell'olio di CBD; in altre parole, quanto CBD √® contenuto in 1 ml di tintura. Si dovr√† tenere conto anche degli effetti desiderati.


Il mio gatto può andare in overdose di CBD?

Finché l'olio di CBD contiene ingredienti adatti ai gatti, come ogni altro integratore alimentare può essere ingerito in modo sicuro e non provoca un'overdose. Tuttavia, se il vostro gatto ha già un'allergia alimentare accertata, dovrete controllare l'etichetta per assicurarvi che l'olio vettore non contenga ingredienti che potrebbero essere dannosi per il vostro gatto. Assicuratevi sempre di somministrare la dose corretta in base al peso del vostro gatto. Inoltre, procuratevi l'olio di CBD per gatti da fonti autorizzate per evitare di ottenere olio di CBD contaminato.


Cose da considerare quando si somministra il CBD al gatto

Assicuratevi sempre che il THC (tetraidrocannabinolo) contenuto nell'olio di CBD non sia rilevabile; in questo modo, dovrebbe essere sicuro per il vostro gatto. Non avrà un effetto psicoattivo sul gatto o, in altre parole, non lo farà sballare.

Controlla i prodotti 

Come per ogni nuovo alimento o integratore, prima di somministrare il CBD al vostro gatto consultate il vostro veterinario di fiducia. Il consiglio del veterinario vi aiuterà a scegliere l'olio giusto.

I gatti sono noti per avere uno stomaco sensibile, quindi assicuratevi di acquistare un olio di CBD di alta qualità per prevenire eventuali reazioni gastrointestinali.

Calcolo dei dosaggi di olio di CBD per gatti

Il dosaggio dell'olio di CBD è determinato dal peso corporeo del gatto e dalla concentrazione dell'olio di CBD. Sulla maggior parte dei flaconi si trovano conversioni di volume specifiche che possono guidarvi.

Un flacone standard di olio di CBD per gatti NatuPet contiene 10 ml, circa 250 gocce. Con una concentrazione del 2,5% di CBD per flacone, ciò equivale a 1 mg di CBD per goccia. I gatti adulti possono assumere 1-2 gocce per porzione 2-3 volte al giorno. Il dosaggio consigliato per i gatti giovani o i gattini è di 1 goccia 1-2 volte al giorno.


Dosaggio di olio di CBD per gatti giovani

Si può iniziare controllando le linee guida per il dosaggio delle marche di olio di CBD per gatti affidabili.

I gatti giovani di 6-8 settimane di età pesano tra 1 kg e 2 kg. La dose raccomandata è di 1 mg o meno.

La dose può essere somministrata una o due volte al giorno, a seconda dello scopo d'uso.

Dosaggio dell'olio di CBD per gatti adulti

I gatti sono di razze diverse e, di conseguenza, il peso ideale per i gatti adulti varia a seconda della razza. Le raccomandazioni per l'olio di CBD per gatti sono indicate da 0,25 mg a 0,5 mg per ogni chilogrammo di peso corporeo del gatto.

  • Un siamese pu√≤ pesare da 2,26 a 4,5 kg.
  • Un gatto persiano pu√≤ pesare da 3,1 a 5,4 kg
  • Un Maine Coone pu√≤ pesare da 4,5 a 11,3 kg.

Il dosaggio dell'olio di CBD per gatti sarà quindi determinato dalla razza e dal peso del gatto.

Per i gatti adulti di peso superiore, è possibile dosare fino a 2 gocce, 3 volte al giorno, per un totale di 6 mg di CBD al giorno.

Se il vostro gatto pesa poco, considerate di regolare la dose a 1 goccia, due o tre volte al giorno o circa 2-3 mg di CBD al giorno.

Come somministrare l'olio di CBD al gatto?

Ci sono diversi modi per somministrare il CBD al gatto.

√ą possibile somministrare l'olio di CBD per gatti direttamente con un contagocce. Tuttavia, se il vostro gatto √® schizzinoso, potete mescolarlo al suo cibo o dargli dei bocconcini di CBD per gatti.

Potete tenere il contagocce dell'olio e lasciare che il gatto lo lecchi mentre spremete il CBD. Ricordatevi di pulire il contagocce prima di riporlo nella sua scatola.

Potete anche far cadere un po' di olio di CBD sulla zampa del gatto, che procederà a pulirla leccando l'olio.

Aggiungete qualche goccia di olio di CBD nella ciotola del cibo del vostro gatto e mescolatelo bene al suo cibo.

Conclusioni

L'olio di CBD per gatti è considerato sicuro quando proviene da produttori certificati.

Assicuratevi di somministrare correttamente il CBD per gatti per ottenere tutti i suoi benefici. Potete somministrare l'olio di CBD direttamente al vostro animale domestico usando un cucchiaio o un contagocce, oppure inserendolo nei suoi bocconcini. Si possono anche dare loro dei bocconcini di CBD per gatti da masticare.

Torna al blog