Scopri il CBD

COME INIZIARE AD USARE IL CBD?

Volete iniziare da usare il CBD ma non sapete come iniziare? Potreste trovare molte informazioni cercando su Google. Ma, se siete estremamente curiosi come me, allora avete cliccato il link giusto. Rillassatevi e passate qualche minuto con me!

Siamo tutti consapevoli che il CBD sta diventando sempre più popolare in diversi settori nel mondo. Non solo come supporto terapeutico, ma anche come integratore.

Questo articolo su come iniziare ad usare il CBD è adatto a chiunque abbia intenzione di incorporare il CBD nella propria routine quotidiana.

Offerta di benvenuto

Ai nuovi clienti, offriamo un codice sconto del 12% sul primo ordine.
* Valido su tutti i prodotti Nordic Oil

drops
Icons/UI/fast-delivery Consegna rapida
Icons/UI/plant Creato dalla natura
Icons/UI/security Pagamento sicuro

Volete sapere come iniziare ad assumere CDB? Cercherò di dare una risposta alle seguenti domande:

  • Dove?
  • Come? 
  • Con cosa? 
  • Come si usa?
  • Perchè?
  • Da chi?

Da dove cominciare?

Prima di tutto, date un’occhiata alle politiche nazionali e statali sul possesso e sull’uso di prodotti a base di cannabis nel paese in cui vivete. Tuttavia, il CBD non è psicoattivo ed è stata rimossa dalla lista delle sostanze proibite dalla WADA, ma la composizione dei prodotti CBD non è sempre uguale. Numerose marche che distribuiscono prodotti CBD controllano la composizione del THC.

Nell’anno 2018, la US Farm Bill ha allentato alcune restrizioni. Tuttavia, se la pianta di canapa supera lo 0,3% del THC, la pianta risulta essere illegale. A dicembre 2018, 33 Stati hanno depenalizzato l’uso della maggior parte dei prodotti CBD, ma, sfortunatamente, il CBD non è legale ovunque.

Quando si tratta dell’UE, un rapporto conferma come non esista una legge armonizzata sull’uso della cannabis. Comuqnue, si possono avere ricette per l’uso medico e industriale di farmaci a base di Cannabis, aventi un’autorizzazione UE o nazionale. Inoltre, nessun paese autorizza ufficialmente la possibilità di fumare la cannabis per scopi medici.

In breve, si dovrebbe controllare quali sono le norme vigenti nel vostro paese sull’uso e il possesso di prodotti CBD.

Come cominciare?

Iniziate ad aggiungere il CBD nella vostra routine al mattino, dopo colazione. Questo potrebbe aiutarvi ad avere più energia durante la giornata. Allo stesso tempo, potreste intergare il CBD anche alla sera, permettendo di ottimizzare la vostra routine del sonno.

Iniziare ad assumenre CBD è molto semplice e con il passare del tempo, avrete tante domande.

Siamo consapevoli che c’è un ampia scelta di prodotti CBD disponibili sul mercato. Per esempio: gomme commestibili, capsule in gel, creme topiche, oli CBD, cristalli, ecc.

Pertanto, è necessario avere un’idea chiara su quale sia il prodotto con il quale si vuole iniziare.

Con cosa cominciare?

Con quali prodotti CBD iniziare è la prossima domanda chiave.

Dovete iniziare subito con la scelta migliore. Il vostro prodotto CBD vi darà la possibilità di intraprendere un nuovo percorso di vita all’insegna della salute.

Quindi, qui avete due scelte su due ottimi prodotti.

Il CBD Starter kit contiene l’olio CBD 5%, Mani Gocce con CBD e melatonina e balsamo labbra con CBD. Questo Set potrebbe essere un modo perfetto per iniziare ad usare il CBD.

Iniziate con gli oli di CBD. Si può iniziare con un olio al 5% e poi salire gradualmente di percentuale, in base alle proprie esigenze e alla propria esperienza.

Successivamente, potreste aumentare gradualmente la forza dell’olio e provare il 15% e il 20% di CBD. Gli oli CBD interagiscono con il corpo in uno modo olistico e producono un effetto terapeutico complessivo. Una volta abituati al gusto, alla sensazione e all’esperienza, potreste provare anche altri prodotti CBD.

Soprattutto, si noti che i prodotti CBD Della Nordic oil, hanno un tasso di THC non rilevabile inferiore allo 0,03%.

I cristalli di CBD, d’altra parte, sono puri, sono cannabidiolo isolato. La Nordic oil utilizza il più avanzato ed innovativo metodo di estrazione con la CO2 per produrre i cristalli di CBD. La Nordic oil ottimizza i suoi processi di filtrazione e purificazione per ottenere delle bianche, pure e fini polveri di cristalli CBD

I cristalli di CBD della Nordic oil, sono derivati dalla coltivazione di canapa biologica certificata al 100% e contengono 0% di THC. Sono senza terpeni o flavonoidi.

Come si usa il CBD?

Siamo arrivati alla parte centrale della discussione. Ci sono due aspetti da considerare per una perfetta comprensione su come usare il CBD

  • Metodi di somministrazione
  • Dosaggio

Metodi di somministrazione

È possibile utilizzare e consumare l’olio in molti modi diversi. In breve, l’assunzione per via sublinguale, ha un effetto immediato, perfetto per farvi provare il gusto e i benefici del CBD.

Ci sono diversi metodi o vie di somministrazione del CBD. Queste sono:

  • Per via orale (attraverso l’apparato digerente): Prodotti alimentari, capsule, pillole, gocce e soluzioni.
  • Vie respiratoria, attraverso i polmoni: Fumo, Vaping, utilizzo di nebulizzatori, vaporizzatori, ecc.
  • Trasmucosale: Sublinguale, intranasale, oculare, rettale
  • Transdermico: Creme e unguenti applicati sulla pelle.

Tra i vari medoti di somministrazione del CBD, la pratica più comune di somministrazione è quella attraverso la forma sublinguale.

L’assunzione per via sublingiale è in assoluto la più comune e consigliata. Basta far cadere delle gocce di olio CBD sotto la lingua, in questo modo viene facilmente assorbito nel flusso sanguigno attraverso le mucose. La biodisponibilità del CBD in questo modo sarà migliore.

Se volete iniziare ad usare i cristalli di CBD, potete mescolarli nelle vostre bevande, spremute, frullati. Potete aggiungerli al vostro cibo o usarli in cucina.

Dosaggio

Quanto CBD devo prendere? Non esiste una dose standard per tutti; varia da persona a persona. Ci sono diversi aspetti da predere in considerazione. Il peso corporeo, il metabolismo e altre variabili che influenzano la misura del dosaggio.

Se non si ha alcun problema specifico, si potrebbe semplicemente iniziare con il semplice metodo di step-up mediante microdosaggio.

Generalmente, il microdosaggio degli oli CBD, assunto sublingualmente, può avere un effetto nell’organismo per circa 4-6 ore, ed entro 15-30 minuti dal consumo di CBD, si può sentire l’effetto. Basandosi su questo, si potrebbe aumentare il numero di volte che si desidera assumere il CBD.

Oppure, d’altra parte, se si utilizza il CBD per una condizione patologica specifica, il dosaggio richiesto potrebbe variare.

Come buona pratica, dopo una routine di tre mesi di CBD, prendete un paio di giorni o una settimana di pausa, e poi ricominciate di nuovo. Questo aiuterà l’organismo a consumare il CBD immagazzinato nel corpo e migliorerà anche la tolleranza. Inoltre, ricominciare dopo una pausa vi aiuterà a sperimentare in pieno il beneficio del CBD.

Allo stesso modo, quando si sa come dosare il CBD, si deve anche saperlo conservare adeguatamente. La conservazione del CBD è altrettanto essenziale. Tutti i prodotti di Nordic oil hanno le istruzioni specifiche sul dosaggio e la data di conservazione secondo le norme di etichettatura stabilite dalla FDA.

Perché usare CBD?

Secondo molti studi, il sistema endocannabinoide è il sistema fisiologico più significativo per migliorare la salute umana. Esso avvia processi fisiologici che aiutano a controllare vari stati e processi del corpo come: l’umore, lo stress, il sistema immunitario e il sistema neurologico.

Questo perché gli endocannabinoidi e i recettori sono presenti in varie parti del corpo. Sono presenti nei tessuti connettivi, negli organi, nelle ghiandole e nel cervello. La loro funzione è quella di favorire l’omeostasi ad ogni livello biologico.

Il CBD è il fitocannabinoide naturalmente presente nella pianta di cannabis. Quindi, incorporando il CBD nel corpo, essi interagiscono con il sistema degli endocannabinoidi e modificano gli enzimi e il trasporto delle proteine, aiutando il corpo a raggiungere uno stato di equilibrio.

Quando il corpo raggiunge questo stato di equilibrio, si genera un effetto calmante sulla mente e sul corpo.

Chi può prendere il CBD?

Il CBD può essere consumata da adulti di qualsiasi sesso a partire dai 21 anni di età.
Il CBD non dovrebbe essere consumata da donne incinte o in allattamento.
Le persone che assumono un qualsiasi altro farmaco, per una specifica condizione di salute, devono consultare un medico per evitare che il CBD interagisca con i farmaci.

Conclusioni

Ora che avete le informazioni necessarie su come iniziare ad usare il CBD, sono sicuro che siete pronti ad integrare il CBD nella vostra routine.

Sono ansioso di sapere se avete iniziato a usare il CBD, e quali sono state le vostre esperienze?

Condividete le vostre storie, questo potrebbe cambiare la vita di un’altra persona. Scrivete nei commenti e sentitevi liberi di faremi tutte le domande possibili.

Rimanete in contatto sulle nostre piattaforme social per essere informati su nuovi articoli, promozioni e su tutto ciò che riguarda il mondo del CBD.

Lascia un commento