Quante gocce di CBD al 15%?

Aggiornato:
Olio di CBD

Nell'utilizzo dell'olio di CBD a spettro completo, molte persone si chiedono "quante gocce di CBD al 15% dovrei prendere?". La risposta non è sempre la stessa per tutti, poiché dipende da fattori personali come il peso corporeo, la tolleranza personale e il motivo per cui si utilizza il CBD. Tuttavia, abbiamo alcune raccomandazioni generali.

Quante gocce di olio CBD al 15 %?

Come punto di partenza, per una dose comune, consigliamo l'utilizzo del nostro olio al 15% o al 20% di CBD. In termini pratici, una goccia del nostro olio di CBD al 15% apporta all'incirca 5 mg di CBD. Un approccio tipico pu√≤ essere l'utilizzo di 3 gocce, tre volte al giorno, il che equivale all'incirca a una quantit√† giornaliera di 45 mg di CBD. Questo dosaggio √® indicativo e pu√≤ variare in base alle necessit√† individuali. Per sapere pi√Ļ sul dosaggio corretto, consiglio di lettura nel nostro guida al dosaggio dell'olio di CBD.

Quante gocce di olio CBD al 20%?

Nel caso in cui si decida di utilizzare il nostro olio CBD al 20%, la quantità di CBD in una singola goccia aumenta a circa 7 mg. Considerando un dosaggio di 3 gocce per tre volte al giorno, si raggiunge all'incirca una quantità totale giornaliera di 63 mg di CBD. Ricordate sempre che queste indicazioni sono un punto di partenza e che è possibile adattare il dosaggio alle vostre esigenze personali.

Quante gocce di CBD 30% per dormire?

Per coloro che cercano di migliorare la qualità del sonno, abbiamo suggerimenti specifici. Consigliamo di assumere 4 gocce del nostro olio CBD al 10% Premium Estratto Naturale a Spettro Completo, a circa un'ora prima di coricarsi. Per una formula specifica per dormire, potete consultare le nostre Gocce per dormire con CBD & Melatonina.

Quanto olio di CBD prendere?

La domanda "quanto olio di CBD prendere?" √® molto diffusa. Per i nostri oli al 10% di CBD, suggeriamo di iniziare con un dosaggio di 4 gocce suddivise in due momenti della giornata (ad esempio, al risveglio e prima di andare a letto). √ą opportuno monitorare gli effetti per almeno tre giorni per capire come il proprio corpo reagisce e, se necessario, regolare il dosaggio.

In conclusione, la migliore prassi è iniziare con un dosaggio basso e aumentarlo gradualmente fino a che non si ottiene l'effetto desiderato. Ricordate, è sempre una buona idea consultare un professionista della salute prima di iniziare un reggime con il CBD. Per rispondere a tutte le vostre domande sul CBD, vi consigliamo di visitare la nostra pagina delle domande frequenti.

Torna al blog